Ricerca nel Blog

....................................................Ricerca nel blog: inserire un testo chiave nella casella sottostante ed avviare la ricerca

Casella di ricerca

Caricamento in corso...

Note alle ricette

........................................Se non è specificato diversamente, le dosi sono per due-tre persone. Nelle note alla ricetta consigli e curiosità

venerdì 9 settembre 2016

Lasagne con crema di ricotta e pomodoro. Norma e gocce di profumo


Una salsa di pomodoro che si prepara senza scartare nulla, una crema di ricotta aromatizzata con avanzi di formaggio grattugiato, un po' di pasta scelta in dispensa tra i pacchetti iniziati e che è sempre poca per molti commensali, oppure troppa per pochi– io avevo sei lasagne- ed ecco pronta una pasta al forno che può essere preparata in anticipo e consumata tiepida, profumo di pasta alla Norma, nelle Note alla ricetta il segreto del profumo di una Norma.

domenica 22 maggio 2016

CMS cake & Pint of Science - La scienza si mangia e... si beve!

CMS cake
La storia del CMS cake l'ho incontrata nel 2013, mi era piaciuta moltissimo e mi sono detta che prima o poi avrei fatto il CMS cake, esperimento che però non ho mai intrapreso, troppe marmellate da riciclare mi costringono a fare tortine semplici dove si può mescolare tutto. Il CMS (Compact Muon Solenoid) un rivelatore che si trova al Cern ed è utilizzato in vari esperimenti di fisica con LHC (Large Hadron Collider), il più potente e grande acceleratore di particelle costruito fin'ora. Si sa che questi esperimenti sono progetti molto grandi e coinvolgono migliaia di persone in tutto il mondo. Così un gruppo di giovani fisici della Università del Minnesota, ispirati da un modello LEGO di CMS, che si trova nel dipartimento di fisica dell'Università del Maryland, decide di fare un modello da sgranocchiare. Nasce il CMS cake! Qui la storia davvero epica di questo dolce assemblato, con vari strati di torte, biscotti, cioccolato gelatine, ognuna a simulare una parte del rivelatore. La scienza si coniuga con il piacere di un dolce, il divertimento del LEGO e...con la birra. 
Pint of Science
Pint of Science è un festival che porta i ricercatori tra la gente a raccontare della loro ricerca, una ricetta che ha avuto successo e che porta un ricco e vario menu di scienza tra le persone. Non dimenticate la Nota alla ricetta, con consigli e novità spumeggianti! 

martedì 10 maggio 2016

Zuccotto alla Maria Francesca

Lo zuccotto della tradizione fiorentina rielaborato a molte mani per una persona speciale. Ecco le ciliegie sotto spirito della mamma, il pan di Spagna della nonna – quello avanzato per preparare la torta dello zio - la marmellata di arance amare dello zio e da parte mia gli “avanzi”, segreto ogni volta diverso per un risultato unico.

domenica 17 aprile 2016

Torta dello zio con un po' di chimica-fisica

Dal quaderno della nonna, uno scrigno di preziose ricette raccolte in tre generazioni, ecco una torta molto facile e di sicuro successo. L'abbiamo preparata a sei mani, il piacere più grande del cibo è stare insieme e condividere momenti con le persone che ci stanno a cuore. E' è stata preparata per lo zio, però va bene per tutti. Allo zio non piace la chimica-fisica - ce ne è un po' nelle Note alla ricetta - però questa torta gli è molto piaciuta. Per un dolce senza glutine utilizzare amido di mais, o di riso. 

mercoledì 6 aprile 2016

Baccalà ed emulsioni

Baccalà alla Maria Francesca
Le emulsioni di olio extravergine d'oliva sono un condimento capace di trasformare le facce: quella di un baccalà lesso, e quella di chi lo mangia. Ho preparato il baccalà, perché mi è stato chiesto di prepararlo in un qualche modo, e non avendo granché voglia di cucinare l'ho lessato. Troppo triste però, un baccalà lesso con olio e prezzemolo! Così con il fondo di cottura del pesce ho preparato un'emulsione. Una elaborazione, il baccalà lesso con olio e prezzemolo, con una profumata, densa e stabile emulsione, cambia faccia.

venerdì 11 dicembre 2015

Un filo d'olio fa la differenza: verdure spontanee, pastasciutta, frtittatine e zabaione. Menu economico e buonissimo!


Continuano gli scandali sul falso extravergine e di olio contraffatto se ne parla da oltre dieci anni! Ecco qui un servizio  di Report del 2002 con un intervento del grande Luigi Veronelli. Sono passati gli anni è arrivato l'Euro e Master Chef, e c'è chi continua a pretendere un olio extravergine d'oliva a 6 euro a litro, (gli sfacciati anche anche a meno!) e poi ci si stupisce della contraffazione! Per risparmiare non buttiamo via nulla ma, cuciniamo, solo così si impediscono le contraffazioni.
Ecco con qualche ciuffo di verdure rimaste nell'orto e ricresciute spontaneamente, un mazzetto di asparagi di siepe e qualche fogliolina di menta, qualche noce e zeste di limone, si prepara un contorno di verdure, il segreto è l'olio extravergine d'oliva. Verdure e poco altro per un menu completo che diventa speciale solo con un olio eccellente. 

lunedì 23 novembre 2015

Ciambella alla canapa, olio evo e marmellata

Ciambella canapa, olio evo e marmellata
Della canapa ne ho parlato per una ricetta di bavarese alla verdurefresca, saporita e senza glutine buona anche per i vegani.
Ho già usato la marmellata nell'impasto della torta fantasia di marmellate.
Recentemente mi è capitato, come spesso può accadere a molti che leggono, di ricevere in regalo un barattolo marmellata che mi era difficile consumare, quindi l'ho utilizzata nell'impasto di una saporita torta e visto che avevo ancora qualche cucchiaio di farina di canapa ho preparato una bella ciambella alla canapa, olio evo, marmellata (pere, mele, noci) e mandarino. Eccola qui...e non dimenticate mai mai di leggere le Note alla ricetta: consigli, trucchetti ed idee per le vostre ricette.

martedì 10 novembre 2015

Polenta e radicchio

Polenta e radicchio grigliato
Facile da preparare, la polenta arricchita da avanzi di formaggio ed accompagnata con verdure grigliate è un ottimo piatto unico. Ho utilizzato le foglie più esterne del radicchio. Piacevole il contrasto tra i formaggi dolci e l'amaro della verdura. La polenta è buona da sola  fredda a fette e poi grigliata. Condita con un sugo di carne è un ottimo primo, perfetta per realizzare un piatto unico accompagnato da verdure, pesce, carni o formaggi. Quindi sbizzarritevi con la polenta, che accontenta tutti: golosi, celiaci, vegani, basta scegliere il giusto condimento.

mercoledì 21 ottobre 2015

Emulsioni di extravergine


L'olio extravergine d'oliva è elemento fondante della dieta mediterranea, io direi anche molto significativo nella gastronomia italiana, senza un eccellente olio d'oliva sarebbe impossibile preparare la bagnacaudatipica salsa piemontese. Con acciughe o sarde sotto sale si prepara una salsa della cucina siciliana, che ha una evoluzione nel condimento della pasta con le sarde, quest'ultimo arricchito da ingredienti costosi come lo zafferano ed i pinoli. Con l'olio d'oliva la storia della gastronomia si fonde con le tradizioni, l'economia, gli scambi. L'olivo, albero millenario narra miti, la sua nascita è legata ad una sfida tra Poseidone ed Atena. L'olio extravergine d'oliva ha colori, profumi, densità diverse che ricordano il territorio di provenienza. Un olio prodotto con olive sane, raccolte a mano ed immediatamente molite porta con sé le caratteristiche degli uliveti da cui proviene, l'olio non è un semplice condimento, ma la narrazione di un territorio.

martedì 14 luglio 2015

Dolcetti, cioccolato e gnomi

Dolcetti con crema al cioccolato


Non li avrei mai fatti a luglio, ma dovevo consumare un bel po' di cioccolato fondente, poco cacao ed anche del burro. Ho preparato una crema al cioccolato, ma poi non finiva più! Avevo pensato ad una crostata per utilizzare anche del burro che girava da un po' per il frigo, ma ho preferito preparare dei dolcetti. Spero che qualcuno venga a mangiarli, magari gli gnomi che abitano in casa perché riciclarli trasformandoli in un tiramisù si potrebbe, ma meglio non esagerare. Gli gnomi?! Certamente esistono,

domenica 21 giugno 2015

Bavarese di zucchini e canapa


La canapa è un prodotto un tempo ampiamente utilizzato per tessuti e corde. L'eleganza maschile fino a qualche decennio fa era negli abiti di lino e canapa freschi e sempre eleganti anche quando un tantino stropicciati. Il colore naturale della canapa ricorda sabbiosi lidi a cui si associa un clima caldo rinfrescato dalle brezze marine.

domenica 26 aprile 2015

Facile il risotto. Due ricette per supplì e sformato da avanzi

Risotto radicchio, zucca e porcini

Preparare il risotto senza stare lì a rimestare? Forse scandalizzerà molti, ma l'esperienza tramandata da tre generazioni dimostra che si può fare, però mettendo in atto alcuni accorgimenti. Continuate a leggere per scoprirli insieme a due facilissime ed economiche ricette.

Licenza Creative Commons

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia . E' consentita la libera condivisione senza modifiche e citando la fonte e l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001